Io non sto con Oriana. Io sto con la Ragione sul serio. Per dare voce alle coscienze che lei avrebbe voluto obnubilare.
 

Il blog

Questo è un sito Verde Rosso Nero
che aderisce
alla

Prima Internazionale
dell'Odio
Sanahin
La regina Khosrovanush, moglie di re Ashot della dinastia dei bagratidi, patrocinò a partire dal 966 la costruzione del complesso monastico di Shanahin, che fu fino al XIII secolo uno dei centri religiosi e culturali più importanti del paese.
Una cinta muraria custodisce a tutt'oggi quanto rimane del complesso originario: tre chiese (quella del Redentore è la più imponente), due grandi sale capitolari, un portico, una biblioteca, tre campanili, una sala per lo studio, moltissimi khackar (le croci scolpite dalle innumerevoli varianti che costituiscono una sorta di identificativo dell'arte sacra armena) e i mausolei delle famiglie degli Zakarian e dei Kiurkean.
Quasi tutti gli edifici furono realizzati nell'arco di un secolo: ultimi la chiesa di San Gregorio l'Illuminatore, realizzata attorno al 1060 e la cosiddetta "accademia", del 1063. L'accademia è pressoché l'unico edificio civile armeno del XI secolo giunto pressoché integro ai nostri giorni.
Shanahin è patrimonio dell'umanità secondo l'UNESCO, insieme alla vicina Haghpat.

Sanahin, l'Accademia
Interno dell'Accademia
Accademia - I
Accademia - II
Accademia - III
Ingresso
Capitello
Frammenti architettonici
Cupola - I
Khackar
Altare
Materiale urarteo
Interno
Cupola - II
Esterno
Chiesa di Amenapkrich
I costruttori
Tomba familiare

 

Display Num 

© 2019 .: Io Non Sto Con Oriana :. .: Io Sto Con La Ragione Sul Serio :.
Joomla! is Free Software released under the GNU General Public License.