La tomba di Davit. Il sasso sostituisce quello portato da Gerusalemme, custodito nella chiesa di Sioni.
Stop slideshowStart slideshow Refresh Chiudi finestra