Io non sto con Oriana. Io sto con la Ragione sul serio. Per dare voce alle coscienze che lei avrebbe voluto obnubilare.
 

Il blog

Questo è un sito Verde Rosso Nero
che aderisce
alla

Prima Internazionale
dell'Odio
Janzur e Sabratha I
Nella cittadina di Janzur, pochi chilometri ad ovest di Tripoli, esiste una ventina di tombe ipogee, tra le quali una risalente con ogni probabilità al II o III secolo i cui affreschi si sono conservati nella loro interezza. L'ambiente è largo due metri e mezzo e lungo altrettanto, e fu scoperto per caso nel 1958. A meno che non sia stato saccheggiato con cura chissà quando, pare non abbia mai accolto le due sepolture previste, sulle quali dovevano vegliare le raffigurazioni di Plutone e di Proserpina, di Eracle e di Cerbero.
La città antica di Sabratha fiorì dal primo secolo avanti Cristo fino al micidiale terremoto del 365; i bizantini avviarono una parziale ricostruzione nel VI secolo, il cui culmine è rappresentato dalla cosiddetta basilica di Giustiniano. Il Museo Romano di Sabratha accoglie i mosaici che decoravano le tre navate della costruzione e che presentano decorazioni geometriche e floreali insieme alle raffigurazioni di moltissime specie diverse di uccelli.

Janzur - I
Janzur - II
Janzur - III
Janzur - IV
Museo romano di Sabratha - I
Museo romano di Sabratha - II
Museo romano di Sabratha - III

 

Display Num 

© 2019 .: Io Non Sto Con Oriana :. .: Io Sto Con La Ragione Sul Serio :.
Joomla! is Free Software released under the GNU General Public License.