Io non sto con Oriana. Io sto con la Ragione sul serio. Per dare voce alle coscienze che lei avrebbe voluto obnubilare.
 

Il blog

Questo è un sito Verde Rosso Nero
che aderisce
alla

Prima Internazionale
dell'Odio
Tashkent II
A Tashkent si trova il Khast Imom, il centro islamico costruito e finanziato dallo stato uzbeko. Il paese è generalmente laicizzato e pare che solo il tre per cento della popolazione adulta sia credente e praticante; nonostante questo, dopo l'indipendenza molte infrastrutture legate al culto ed all'insegnamento religioso sono state restaurate senza badare a spese, per due motivi principali. Il primo è dato dalla necessità di costruire un'iconografia ed un apparato rappresentativo nazionali e nazionalisti, il secondo dalla necessità geopolitica di contrastare la lotta armata, espressione con cui la dirigenza uzbeka tende a identificare ogni tipo di opposizione al governo. La repressione ha permesso alla classe politica uzbeka di farsi percepire come alleato affidabile almeno dai tempi dell'aggressione all'Afghanistan nel 2001, e l'ha autorizzata di fatto a battere cassa sia presso gli statunitensi che presso i russi.
Il Khast Imom ospita la Moschea Telyashalyak, nella cui biblioteca si trova, custodito con ogni cura, il Corano di Osman.
Il Corano di Osman, portato a Samarcanda da Timur e poi dai russi a Leningrado, è stato restituito all'Uzbekistan nel 1924. Si tratta di una copia rivestita in pelle di daino che risalirebbe al 651 ed è considerata la più antica del mondo. Il testo non è completo: nonostante i trecento chili di peso delle pergamene -su ciascuna ci sono dalle otto alle dodici righe di testo- il manoscritto riporta circa un terzo di tutto il Libro.

Khast Imom - I
La moschea Telyashaykh
Istituto Al'Bukhari - I
Istituto Al'Bukhari - II
Khast Imom - II
Cicogne
Mausoleo di Abu Bakr Kaffal Shoshi
Sala del Corano di Osman
Porta della biblioteca

 

Display Num 

© 2019 .: Io Non Sto Con Oriana :. .: Io Sto Con La Ragione Sul Serio :.
Joomla! is Free Software released under the GNU General Public License.