Io non sto con Oriana. Io sto con la Ragione sul serio. Per dare voce alle coscienze che lei avrebbe voluto obnubilare.
 

Il blog

Questo è un sito Verde Rosso Nero
che aderisce
alla

Prima Internazionale
dell'Odio
La bella gente a Firenze la trovi di solito al privé... e qualche volta in galera. PDF Stampa E-mail
Sabato 27 Giugno 2009 08:04
Nel giugno 2009 i gendarmi di stanza a Firenze disattendono le invettive "occidentaliste" contro i'ddegrado e la mancanza di sihurezza -già disattese da un elettorato che ha dimostrato di essere giunto a saturazione, per quanto riguarda le bugie asserite in materia- e spazzano via i nidi in cui i rampolli della Firenze che ha ancora soldi da sprecare fancazzavano da anni a serate intere, tra cocaina e femmine con poca roba addosso.
Un mondo che ama definirsi, chissà perché, "esclusivo" quando invece la venalità dei buoni a nulla e delle corpivendole che ne costituiscono la parte più numerosa è una delle caratteristiche più diffuse, e dunque meno esclusive e tanto meno elitarie, dei sudditi che bivaccano nella penisola italiana.
Quella che qui si riporta è la descrizione di un paio di questi nidi, scritta in tempi non sospetti e ripresa dal sito Digispace. Si noti il registro linguistico, fastidiosamente infarcito di anglicismi inutili e tuttavia capace di sorvolare con ogni cura su aspetti della questione che la gendarmeria ha invece reputato di primario interesse...

Il rilancio del Full Up e'firmato da Emiliano Fontani, giovane imprenditore fiorentino, che rinnova la filosofia del locale ispirandosi al trend della mondanita'internazionale: così il Full Up torna a cavalcare l' esclusivita' e l'essenzialita', diventando meta privilegiata dei clubbers fiorentini.
Situato nel cuore di Firenze, a pochi passi dall' arno, il Full Up diventa nel 2005 sinonimo di modernita'e glamour, accogliendo nel proprio salotto musicale serate fashion e dj set di livello internazionale, trainati da un team di pubbliche relazioni solido e creativo. Il locale, sulla scorta del successo ottenuto nella passata stagione, ormai indirizzo di culto per i piu'sofisticati viaggiatori e clubbers globali, deve la sua nuova veste all' inventiva degli architetti Roberto e Massimiliano Morlacci. Per pura passione o per semplice serata con gli amici, la nuova tendenza in fatto di club esprime un unico chiaro concetto: l'epoca dei locali dalle stanze anonime e'finita. Ora deve trattarsi soprattutto di un'esperienza estetica, quasi sensuale, un luogo in cui vivere da protagonista, al massimo e con compiaciuta follia, il proprio leisure-time.
Nell'ambiente interno sono state accostate atmosfere degli anni'70 ad uno stile minimal chic contemporaneo con materiali hi-tech e grandi opere fotografiche updated in bianco e nero. Completamente rinnovato con impianti hi-fi Martin Audio e luci led automatizzate nelle piste da ballo e sui counter della drink area. Full Up e'uno smoking club, infatti si puo'fumare in due aree del locale: nel prive'Elvira e vicino alla pista. A definire il carattere di Full Up e' proprio l'Elvira prive', l'area piu' esclusiva del locale, ha appena 8/9 tavoli ambitissimi, affatto cheap e per pochi eletti. La selezione e' assai rigida se non hai prenotato il tavolo o non sei ''vip'' non entri! I clienti abituali cosi' per assicurarsi il tavolo lo prenotano per l'intera stagione! E'la location di tre serate: giovedì venerdì e sabato. Si alternano in consolle djs fiorentini e ospiti internazionali.
http://www.digispace.it/schedalocale.asp?id_locale=9

Colle Bereto è un locale che offre un servizio a 360 gradi: a partire dalla colazione all’italiana, al pranzo con menù toscano e piatti della cucina italiana. Gran Galà dell’aperitivo tutti i giorni con ricchi buffet, ampia scelta di cocktail e selezione di vini, in particolare dell’azienda vinicola Colle Bereto, a seguire, dalle 22:00, dal mercoledì al sabato, servizio privé al piano superiore, sala attico con selezione musicale delle hit contemporanee con incursioni di sound risalenti al passato. Clientela selezionata, d’elite, il locale è frequentato da personaggi dello sport e della televisione. Uno staff frizzante e sempre disponibile contraddistinguono il Colle Bereto. Il clima fashion del locale abbraccia anche tutta la cocktaileria, con innovativi cocktail tra i quali, il più consumato l’Attico, drink in stile newyorkese preparato solo con materia prima ricercata, ingredienti top secret…Al Colle Bereto è possibile organizzare feste private su prenotazione. Ampio ed elegante spazio esterno.
http://www.digispace.it/schedalocale.asp?id_locale=351

 

© 2018 .: Io Non Sto Con Oriana :. .: Io Sto Con La Ragione Sul Serio :.
Joomla! is Free Software released under the GNU General Public License.