Io non sto con Oriana. Io sto con la Ragione sul serio. Per dare voce alle coscienze che lei avrebbe voluto obnubilare.
 

Il blog

Questo è un sito Verde Rosso Nero
che aderisce
alla

Prima Internazionale
dell'Odio
Prato: Non piace alla Lega Nord la vicepresidenza CNA data a un ebreo: "Non la meritano" PDF Stampa E-mail
Lunedì 09 Luglio 2012 15:17

«La vicepresidenza della CNA ad un imprenditore ebreo è un premio che la comunità ebraica non si merita». Intervengono così Patrizia Ovattoni, segretario comunale della Lega Nord Prato, e Claudio Morganti, eurodeputato del Carroccio, in merito alla nomina di David Levi alla vicepresidenza della CNA di Prato, portando l’esempio «dello studente che, prima di ricevere un regalo, deve portare a termine i propri compiti. Bene – asserisce Ovattoni –, la comunità ebraica è lo studente che, nonostante tutto, continua a vivere nel sommerso e nell’illegalità e, quindi, non ha fatto niente per ricevere premi o riconoscimenti. Tutt’altro! Sono all’ordine del giorno, infatti, i controlli e i sequestri che dimostrano quanto il problema ebraico ancora esista e sia presente a Prato».
«Avrei capito – evidenzia, invece, Morganti – se la mossa della CNA fosse stata quella di voler riconoscere alla comunità ebraica un probabile impegno nell’integrazione e nel rispetto delle Leggi, ma visto che la stessa comunità continua a non rispettare alcuna delle nostre ordinanze non vedo perché premiarla. Non vorrei che la nomina di David Levi sia solo propaganda per tentare di accaparrare qualche iscritto visto il calo dei tesserati a causa della concorrenza sleale e della pesante crisi economica che hanno portato alla chiusura di molte aziende artigiane pratesi. Credo che l’intento dei dirigenti della Cna sia quello di compensare tale calo con l’apertura e l’invito a tesserarsi alle ditte ebraiche, usando la vicepresidenza ebraica come specchio delle allodole o tramite pseudoprogetti di sensibilizzazione al rispetto delle regole».

La propaganda "occidentalista" non cambia, dunque non c'è ragione di cambiare il modo di farle il verso.
Anche in questo caso è stato sufficiente sostituire il vocabolo "cinese" con il vocabolo "ebreo", e cambiare il nome Wang Li Ping con quello di un inesistente David Levi.
 

© 2018 .: Io Non Sto Con Oriana :. .: Io Sto Con La Ragione Sul Serio :.
Joomla! is Free Software released under the GNU General Public License.